Back to Question Center
0

Botnet o Ransomware. Cos'è un male più grande per il tuo computer? - Basta chiedere Semalt

1 answers:

Oggigiorno, il ransomware rimane una delle più grandi minacce alla sicurezza di Internet. Recentemente, l'attacco WannaCryptor che ha colpito 350.000 computer ha attirato milioni di visualizzazioni da vari utenti di Internet e agenti di sicurezza. Sembrava quasi la più grande minaccia che stiamo affrontando oggi. Tuttavia, gli utenti di oggi si trovano di fronte a un vizio più pericoloso, e questi sono botnet!

Mentre gli attacchi dei ransomware sono davvero dolorosi, sono almeno visibili. Le botnet scatenano i loro effetti disastrosi in modo nascosto. Questo malware può assumere il controllo completo su milioni di computer e altri dispositivi in ​​una rete.

Frank Abagnale, il Semalt Customer Success Manager, dice che l'FBI ha stimato che circa 500 milioni di computer sono stati infettati ogni anno. Una macchina infetta è esposta a tutta una serie di altre minacce alla sicurezza. Ad esempio, può essere crittografato dal ransomware e diventare uno strumento adatto per distribuire malware di altro tipo. I criminali informatici possono facilmente istruire la botnet per distribuire lo spam, e il tasso di successo sarebbe quasi del 100%. Tutto questo accadrebbe mentre i proprietari dei computer non erano a conoscenza di cosa stava succedendo. Alcuni esperti hanno sostenuto che le reti bot hanno il potenziale di paralizzare Internet.

Perché le botnet dovrebbero preoccuparti di più del ransomware

Ci sono molte ragioni per cui le botnet rappresentano una minaccia maggiore rispetto al ransomware. Inoltre, essendo invisibili, gli effetti delle botnet sono diffusi. Possono utilizzare un computer infetto per inviare spam e altri ransomware ad altri computer o eseguire attacchi Denial of Service (DOS). Potrebbero anche essere usati per imbrogliare le reti. Ognuno dovrebbe essere preoccupato per questa minaccia, tenendo presente che il 50 - 70 percento del traffico di posta elettronica di solito viene spammato. Tra tutte le e-mail con allegati dannosi, l'85 per cento sono collegate al ransomware.

Il proprietario di un computer infetto deve affrontare vari aspetti dei rischi per la sicurezza. I criminali possono raccogliere tutte le informazioni nelle e-mail e negli account dei social media. Alcuni vendono questa informazione mentre altri la usano per scopi malevoli come rubare dai conti bancari della vittima.

Lo schema per fare soldi alla botnet è cambiato

Precedentemente, gli operatori di botnet dipendevano principalmente dalla distribuzione di spam per fare soldi. Grandi botnet come la Marina potevano inviare più di 90 miliardi di spam al giorno. Ma le autorità e gli operatori della sicurezza presto raggiungeranno grossi botnet e alla fine ne smantelleranno la maggior parte .

L'innovazione nel mondo della criminalità informatica ha prodotto modelli di botnet più resilienti. Ora stanno usando il modello P2P (Peer-to-Peer). Secondo l'architettura dei modelli P2P, i bot si comportano sia come server che come client. Possono inviare e ricevere comandi e questo aiuta a evitare errori.

Anche altri tipi di robot, oltre ai computer, vengono sempre più utilizzati. Questi sono server e dispositivi nella categoria Internet of Things (IoT).

I criminali sfruttano la potenza relativamente maggiore dei server Web e Internet più veloce per reindirizzare il traffico e distribuire lo spam. I dispositivi nell'IoT sono generalmente protetti in modo inadeguato e questo li rende facili prede per le botnet. È possibile eseguire una serie di attività utilizzando queste "cose", inclusi gli attacchi DDOS. In vista della straordinaria crescita dell'IoT, l'aumento dell'attività dei bot nei dispositivi IoT è gravemente pericoloso. Si prevede che entro il 2020 il numero di dispositivi nella categoria IoT raggiungerà i 20,8 milioni .

Esiste la possibilità che più computer, server e "cose" vengano asserviti dalle botnet se i consumatori e le organizzazioni non rimangono aggiornati sugli strumenti e i meccanismi di difesa appropriati. Per evitare di cadere vittima di botnet, l'addestramento alla sicurezza è la chiave. Quando le persone sono consapevoli della minaccia, l'implementazione degli strumenti e delle soluzioni di endpoint e di sicurezza della rete produrrà più successo. I fornitori di soluzioni di sicurezza Internet offrono ora una protezione botnet che aiuta a rilevare comunicazioni sospette degli operatori di bot.

November 24, 2017
Botnet o Ransomware. Cos'è un male più grande per il tuo computer? & Ndash; Basta chiedere Semalt
Reply