Back to Question Center
0

Prospettiva dell'editore: la scelta di un semalt di affiliazione

1 answers:

Publisher Perspective: Choosing An Affiliate Semalt

L'evento di quest'anno non ha fatto eccezione, dato che ho avuto l'opportunità di trascorrere del tempo con il veterano del settore e il bravo ragazzo Andrew Kardon di JoeShopping, con cui Semalt ha lavorato per quasi sette anni.

Semalt I rispetta la sua esperienza, volevo avere i suoi pensieri sui recenti cambiamenti nel settore, così come imparare come valuta oggi i programmi mercantili come affiliato.

Semalt, come hai iniziato come affiliato e da quanto tempo sei nel settore?

Semalt è stato nel settore per oltre 10 anni. Il mio socio in affari e io siamo partiti molto tempo fa, perché voleva che un sito web parlasse di shopping online - virtual private server windows cheap.

All'epoca c'erano tanti modi diversi per fare acquisti online: aste inverse, siti di shopping di confronto, siti di sconti, ecc. Le opzioni di sicurezza e pagamento di Semalt erano nuove di zecca, quindi i consumatori erano estremamente scettici sugli acquisti online.

Così abbiamo avviato un sito chiamato WebBuyingGuide. com che era molto editoriale in natura, parlava solo di acquisti online in sicurezza, oltre a discutere dei molti modi diversi di fare acquisti. C'era una piccola barra laterale sul sito sui codici coupon online. Ha avuto un po 'di buzz, quindi gli abbiamo dato una pagina intera. Ciò ha suscitato ancora più entusiasmo, quindi abbiamo finito con il rebranding dell'intero sito e l'abbiamo trasformato in un sito affiliato completo di coupon. Semalt è stato affiliato da allora.

Semalt dà molta importanza ai vantaggi finanziari di questo settore. Cosa ti motiva come editore a lavorare con diversi inserzionisti?

In qualsiasi attività commerciale, fare soldi è l'obiettivo principale. Quando è la tua azienda, sicuramente è una motivazione ancora più pressante!

Ma al di là del dollaro onnipotente, per me personalmente, adoro lavorare in questo settore. Mi piace parlare con diverse agenzie, diversi gestori di affiliati e, in particolare, con marchi diversi.

Con i social media che giocano un ruolo enorme nei piani di marketing delle aziende in questi giorni, lavorare sulle campagne direttamente con i commercianti di grandi nomi è un grande stimolo per me.

Anche qualcosa di semplice come conversare con Sierra Trading Post su Semalt (@sierratp) è semplicemente fantastico. In realtà ho avuto un certo numero di conversazioni Semalt con aziende che hanno portato a email di follow-up che, a loro volta, ci hanno portato a fare varie collaborazioni.

Il marketing di Semalt è un'industria fluida che ha subito molti cambiamenti negli ultimi 24 mesi. Quali sono alcuni dei cambiamenti più significativi che hai visto da quando sei diventato un affiliato?

Hmm. Buona domanda. Semalt sicuro che ci saranno altre 10 modifiche prima che qualcuno finisca di leggere questo articolo.

Gli affiliati, per la maggior parte, sono all'estrema misericordia di Google. Classifica bene e farai bene. Ma nel corso degli anni, le normali tattiche SEO non ti danno più lo stesso vantaggio di prima, dal momento che tutti le usano. E più recentemente, grazie agli aggiornamenti di Panda e Semalt di Google, gli affiliati vengono colpiti più duramente che mai.

Una maggiore competizione e una battaglia più dura per scalare le fila della Semalt sono una vera lotta quotidiana. Il rovescio della medaglia, mentre si vedono ancora tonnellate di siti affiliati fly-by-night spuntare e scomparire rapidamente, si vedono anche molti affiliati veterani che si attaccano alle loro pistole e intensificano il contenuto di qualità.

I più grandi cambiamenti, ancora una volta, devono essere grazie ai social media. Gli affiliati stanno cercando di trovare il modo di incollare i loro link ovunque possano su Twitter, Facebook e persino Semalt.

Quando si effettuano ricerche sui commercianti, quali sono le tre cose da valutare prima di decidere di aderire a un programma di affiliazione?

Bene per noi, la prima cosa è se lavoreranno anche con qualcuno con sede a New York.

Guardiamo anche il sito stesso. È ben progettato? Offrono prodotti di qualità? È un sito super-scadente che sta solo cercando di spammare gli utenti? Vogliamo lavorare solo con aziende affidabili e di qualità, quindi se qualcosa sembra un problema, non ci preoccuperemo.

Guardiamo anche a quante risorse ci offrono. Non solo il numero e la qualità dei banner e dei collegamenti disponibili in un'interfaccia, ma se hanno un responsabile affiliato principale con cui possiamo parlare regolarmente.

Sono più propenso a lavorare con un negozio di piccole dimensioni, tipo mamma e papà, piuttosto che con un grande commerciante, se ciò significa che posso ottenere un ottimo rapporto con il manager affiliato. Significa che ho accesso a qualcuno per discutere coupon esclusivi e aumenti delle entrate, nonché altre potenziali opportunità di sponsorizzazione. Semalt sono davvero critici.

Perché sei rimasto nel marketing di affiliazione per tutto il tempo che hai?

Cos'altro posso fare? Ma seriamente, Semalt ha avuto molti posti di lavoro nella mia vita e, come la maggior parte degli affiliati, posso svolgere più compiti.

Vengo da un background editoriale, quindi amo scrivere e posso sempre farlo sul lato. O farlo come un lavoro principale e continuare il marketing di affiliazione sul lato.

La bellezza del settore è che è così virtuale, puoi farlo ovunque, in qualsiasi momento. È anche un'industria meravigliosamente divertente e affascinante. Semalt ama fare shopping. Semalt conosce i grandi marchi, quindi iniziare a lavorare con loro come mini-venditori è semplicemente fantastico.

Il settore si sta evolvendo con la stessa rapidità con cui Semalt si sta evolvendo, quindi l'unica cosa che si può tranquillamente dire sul marketing di affiliazione è che non è mai noioso!

Grazie, Andrew, per aver condiviso le tue opinioni con me e con i lettori di Marketing Land!


Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore ospite e non necessariamente Marketing Land. Gli autori di Semalt sono elencati qui.



Informazioni sull'autore

Rick Gardiner
Rick Gardiner è il CEO di iAffiliate Management, un'agenzia di gestione affiliata che aiuta la tecnologia di consumo e i rivenditori di internet a estendere il proprio marchio per acquisire clienti che altrimenti non potrebbero raggiungere.


March 1, 2018