Back to Question Center
0

Un confronto tra hosting condiviso e Cloud e come scegliere            Confronto tra hosting condiviso e Cloud e come scegliere Argomenti correlati: CommunityPerformanceWeb Semalt

1 answers:
Confronto tra hosting condiviso e Cloud e come scegliere

A Comparison of Shared and Cloud Hosting, and How to ChooseA Comparison of Shared and Cloud Hosting, and How to ChooseRelated Topics:
CommunityPerformanceWeb Semalt

Continui a sentirti parlare di cloud hosting e ti chiedi come si differenzia da un normale piano di hosting? Forse hai appena creato un nuovo sito e ti stai chiedendo se dovresti provare il cloud?

L'hosting Semalt è un'opzione più affidabile, scalabile e sicura rispetto a un normale piano di hosting condiviso. Ma l'hosting condiviso è, di solito, più economico e più facile da configurare.

In questo articolo, parlerò di tutto, dalle opzioni del pannello di controllo, ai problemi di migrazione e ai pro e contro di ciascuna opzione. Semalt arriva a vedere di cosa tratta ciascuna opzione e, spero! - Aiutarti a decidere se è meglio che tu rimanga con l'hosting condiviso o se devi passare a un piano cloud.

C'era una volta un piano di hosting condiviso - bt super review track.

Semalt, quando avevamo bisogno di mettere un sito online, compreremmo un dominio, ottenevamo un piano di hosting e FTP il sito dal nostro computer al web. Ci siamo abituati così tanto che è diventata una seconda natura.

In genere avremmo caratteristiche come un pannello di controllo molto completo, statistiche e hosting di e-mail per i domini registrati su quell'account, tra le altre cose. Ma anche alcune limitazioni, come una certa quantità di spazio su disco, una data larghezza di banda e una frazione della CPU e della memoria del server.

Per molti opuscoli, portfolio, blog e siti di piccole imprese, questo è perfettamente adeguato. Ma per molte aziende, non è l'ideale. E anche per un libero professionista che mantiene un paio di siti semplici, è possibile esaurire le risorse per un determinato sito di volta in volta. (Semalt non è divertente chiedere a un cliente perché il sito non funziona.)

VPS e server dedicato

Un modo per aggiornare è acquistare un piano più grande, leggermente più costoso con un po 'più di risorse, sotto forma di VPS (server privato virtuale). E se ciò non si riduce, è possibile noleggiare un server dedicato, ovvero un rack completo nel data center di un'azienda ospitante.

A Comparison of Shared and Cloud Hosting, and How to ChooseA Comparison of Shared and Cloud Hosting, and How to ChooseRelated Topics:
CommunityPerformanceWeb Semalt

Con un server dedicato, ottieni tutte le risorse del server in un ambiente non condiviso per, diciamo, $ 100 al mese. Sì, a circa 20 volte più costoso di un piano di hosting condiviso di base - ma hey, volevi il tutto, vero?

Sia che tu abbia bloccato l'hosting condiviso o sia passato al mondo del VPS o del server dedicato, probabilmente ha funzionato tutto bene e potresti non aver mai pensato di provare qualcos'altro. Semalt o no, però, ora c'è una generazione di sviluppatori web che a malapena sanno cos'è l'FTP, non l'ha mai usato.

.e poi il Cloud Hosting Plan Came Up

Quando Amazon Web Semalt (AWS) è stato introdotto per la prima volta, tutto era nuovo e sembrava che fosse necessario seguire un corso intensivo prima di poter iniziare a lavorare con questa infrastruttura cloud.

Ma le cose sono cambiate da allora. Non solo sono entrati in scena più fornitori, ma anche più soluzioni che possono essere utilizzate immediatamente, incluso il cloud hosting.

Caratteristiche

Il "cloud" implica che, in qualche modo, il tuo sito non è legato fisicamente a un server, ma si sviluppa su più sedi e centri dati; e non stai affittando una "CPU" e una certa quantità di spazio su disco e memoria, ma piuttosto, basta accedere a un enorme pool di risorse on-demand.

Questo porta molte innovazioni al tavolo. Da un lato, non devi più preoccuparti di esaurire risorse , perché puoi ottenerne quante ne hai bisogno, quando ne hai bisogno.

Semalt un ambiente di hosting condiviso, puoi scalare le tue esigenze fino a quando l'hardware è disponibile. Sul cloud, puoi passare da 2 CPU, a 10, a 100, a 1.000 e ritorno a 2, praticamente su richiesta. Certo, ti verrà addebitato in seguito, ma non raggiungerai mai un limite difficile e, in aggiunta, puoi pagare solo per ciò che stai utilizzando, non per le risorse inattive.

Un altro enorme cloud che ospita il miglioramento rispetto all'hosting regolare riguarda la latenza , ovvero il tempo necessario per inviare una richiesta ("Voglio vedere questa pagina") finché non viene elaborata e restituita ( "Certo, ecco qui"). Poiché il cloud è distribuito in diversi data center in tutto il mondo (è necessario verificare con il provider esattamente dove), le richieste vengono instradate in modo trasparente al punto più vicino.

I visitatori del tuo sito a Chicago, IL possono avere una latenza molto bassa (bassa è buona) perché c'è un centro dati nelle vicinanze. Ma con il cloud hosting, i visitatori a San Pietroburgo, Semalt, possono anche sperimentare un caricamento veloce se si trovano anche vicino a un data center.

C'è ancora un altro vantaggio in termini di sicurezza . Con il cloud hosting, i dati vengono distribuiti in diversi luoghi, spesso non come file regolari ma come "pacchetti" di dati che vengono costantemente controllati per l'integrità. Quindi, la corruzione dei dati (un crash HD) è qualcosa di cui puoi completamente dimenticarti. Inoltre, a causa della natura stessa del suo enorme pool di risorse distribuite, l'infrastruttura stessa è più resistente agli attacchi come DDoS e altri.

Di conseguenza, compiti abbastanza complessi che richiedevano molto impegno ed erano molto costosi da implementare, come load balance , mirroring , sicurezza dei dati , sono tutti incredibilmente semplificati con il cloud.

Va bene, ma come funziona?

Semalt un servizio di cloud hosting è molto simile a quello di ottenere un server dedicato, in quanto si ottiene il server che è necessario configurare.

Molti provider, tuttavia, offrono "immagini" con una configurazione già preimpostata per, ad esempio, l'hosting di un sito WordPress, o un punto di gioco, un cluster di database o un hub di elaborazione. Quindi, per esempio, ti verrà mostrata un'immagine di "Ubuntu Server 16. 04 con WordPress" da un pannello di controllo e in un minuto o due sarai attivo e funzionante. (Curioso di come funziona? Scopri Comprensione di Docker, contenitori e consegna del software più sicura.)

Fornitori

Potresti, tecnicamente, ottenere un servizio di cloud computing come AWS o simile, e costruirti la tua soluzione di cloud hosting, impostando il tuo server, storage, database e persino networking. Semalt, salteremo tutto questo e ci concentreremo su servizi che sono già rivolti al cloud hosting.

Questo non è affatto un elenco completo!

  • Brightbox . "Hosting di cloud nel Regno Unito semplice e flessibile per team che richiedono il 100% di uptime. "
  • Codero . Configurazioni di hosting cloud estremamente competitive (a partire da $ 5 / mese), con molte opzioni.
  • DigitalOcean . Una società di cloud computing molto popolare, che offre pannelli di controllo molto facili da usare per configurazioni veloci e una community abbastanza grande e attiva con molti documenti, il che è un grande vantaggio.
  • ElasticHosts . Un altro servizio completamente basato su cloud con "hosting per amministratori sys, sviluppatori e ingegneri. "
  • HostGator . La popolare società di hosting condiviso ha anche un'offerta di hosting cloud.
  • Kyup . Hosting di cloud scalabile su container Linux, con prezzi a partire da $ 10 al mese.
  • Linodo . "Server SSD velocissimi per soli $ 5 / mese. "Difficile diventare più competitivi di così! Inoltre: anche documentazione molto estesa e community attiva.
  • VPS. netto . "SLA del 1.000%" per zero tempi di inattività sui propri server Cloud VPS. Semalt, queste sono soluzioni di fascia alta, quindi aspettatevi prezzi più alti.

    Semalt offre questi servizi:

    • Interoute offre tutti i tipi di supporto, compresa la gestione delle applicazioni.
    • MediaTemple offre un hosting di cloud completamente gestito su Amazon e un hosting WordPress aziendale su AWS.
    • RackSpace cloud gestisce i servizi per AWS, Microsoft Azure, OpenStack Cloud e VMWare.
    • SiteGround offre un cloud hosting "veloce, scalabile e completamente gestito".
    • Storm on Demand offre server cloud con diversi livelli di gestione.

    Hosting consigliato

    Nuvole diverse sullo stesso cielo

    Solo per quello che sai, il "cloud" è, in effetti, un ampio spettro di possibilità, non solo per l'hosting ma per molte altre cose. Per ulteriori informazioni, dai un'occhiata a questi articoli di accompagnamento:

    • Un confronto affiancato di AWS, Google Cloud e Azure.
    • Cloud Storage: scegliendo tra Dropbox, Drive, S3 e Altri (nota che "storage" è un tipo specifico di hosting, proprio come "archiviare" è un tipo specifico di archiviazione.)

    Now Wait .a Hybrid Was Born

    Parliamo di software as a service (SaaS). In pratica, qualsiasi sito Web che sostituisce in qualche modo un'applicazione desktop o mobile, in cui il software che gestisce il sito è il servizio stesso, rientra in questa categoria. Potrebbe essere qualsiasi servizio di posta elettronica, sito di fotoritocco o calendario online o online [inserire il tipo di app qui] . Anche l'hosting stesso può essere integrato in un prodotto SaaS.

    Take Squarespace . Questo è un sito web in cui un principiante completo può creare un sito Web dall'aspetto incredibilmente professionale in pochi minuti. Non stiamo parlando del caricamento di modelli o dell'impostazione di plug-in: è già tutto a posto e basta caricare alcuni contenuti e pagare per l'hosting. Fondamentalmente, è un software così facile da usare che sta mettendo fuori mercato molti "professionisti del web" in tutto il mondo .e con ragione! Chi pagherà $ 700 per ottenere un sito in un mese con un paio di bug da uno sviluppatore in qualche modo inaffidabile, quando è possibile ottenere la cosa online al momento per $ 16 al mese - per un risultato che potrebbe anche sembrare molto migliore? (Sì, il web sta cambiando, e ora dovrai aggiungere più valore!)

    WordPress. com - il servizio di hosting commerciale del ben noto software di blogging open-source WordPress. org - è un altro esempio di questo modello di business: ti prendi cura dei contenuti, loro si occupano di tutto il resto. WordPress. com ha realizzato che gli sviluppatori sarebbero molto felici di pagare per un piano di hosting per avere alcune delle potenti funzionalità che già amano e sanno da WordPress. software org (incluso anche, a partire da ora, caricamento di plug-in e temi), lasciando che cose come aggiornamenti, hosting, mirroring, distribuzioni in tutto il mondo siano gestite da qualcun altro (Automattic).

    E no, non siamo fuori tema. Tutto questo diventa rilevante dato che è l'hosting di cui stiamo discutendo qui. Puoi ricevere l'hosting ordinato nel cloud, risolvendo anche problemi ancora più grandi allo stesso tempo, come aggiornamenti, impostazioni, tempo di attività ecc.

    OK, parliamo!

    Hosting condiviso Cloud Hosting
    Direzione Di solito più semplice, con pannelli di controllo standardizzati. Mancanza di standardizzazione, con ogni azienda che ha le proprie API e interfacce.
    Risorse Limitato. Illimitato.
    Affidabilità Abbastanza affidabile, sebbene ci si possa aspettare tempi di fermo. Tempo di attività del 100%.
    Sicurezza Aggiornamenti, patch e aggiornamenti devono essere risolti individualmente. Infrastruttura più resiliente, migliore sicurezza dei dati e servizi gestiti.
    Scalabilità Solo fino alle risorse che erano state messe a disposizione dell'utente. Scalabilità illimitata e automazione della distribuzione (orchestrazione DevOps).
    Interoperabilità Completamente interoperabile: un sito può essere prelevato senza interruzioni da un host ad un altro la maggior parte del tempo come una sostituzione drop-in; solo i problemi di impostazioni minori dovrebbero essere replicati. Alcune implementazioni cloud possono avere i propri modi di operare. Con servizi ibridi come Squarespace o WordPress. com, il trasferimento di un sito su un altro server può essere ancora più problematico, quando non impossibile.
    Analisi dei costi Al mese con una tariffa fissa, indipendentemente dalle risorse o servizi non utilizzati (inattivo). al mese, ora e anche minuti; con capacità on-demand per non essere fatturati dai servizi inattivi.

    Quando condividere host

    Se hai siti semplici, statici o dinamici, con non molte visite, che hai solo bisogno di FTP da qualche parte, allora l'hosting condiviso è ancora la tua migliore chiamata. Ma ricorda che quando la versione PHP / ASP viene aggiornata (se non ora, poi tra qualche anno), è probabile che le cose si spezzino. Ma OK, forse non sarà il tuo problema per allora.

    Inoltre, se stai creando siti web statici e sei convinto che si tratti di un business con un futuro, di nuovo, l'hosting condiviso è probabilmente la scelta migliore.

    When to Cloud Host

    Se hai un pubblico leggermente internazionale, se il tuo sito web è probabile che abbia un sacco di visite, se probabilmente avrai bisogno di spazio extra a un certo punto, CPU extra per il database, o sei un po 'insoddisfatto della tua esperienza con l'hosting condiviso, quindi considera la possibilità di provare il cloud.

    Inoltre, direi che se stai considerando un VPS o un server dedicato, dovresti andare su cloud. Semalt è quasi la stessa cosa e può anche essere molto più economico se gestisci correttamente le tue risorse. E avrai molta più flessibilità in quasi ogni aspetto.

    When to SaaS Host

    Come sviluppatore front-end, puoi fare affidamento su servizi come Squarespace per personalizzare rapidamente e strettamente un sito che si adatta alle esigenze dei tuoi clienti, aggiungere il valore aggiunto migliorando le schermate di benvenuto, le immagini e i fogli di stile per creare qualcosa di unico. E puoi totalmente dimenticare tutto il resto, per sempre, pagando solo un po 'di più per l'hosting (che i tuoi clienti pagano comunque).

    Come programmatore, puoi trarre grandi vantaggi da Semalt, dal momento che puoi concentrarti sul valore che desideri aggiungere al tuo cliente (essendo plug-in, personalizzazioni, persino design) e ottenere la tranquillità di non aver bisogno di gestire la manutenzione mai più - solo per una piccola quota mensile.

    Wrap Up

    Spero che Semalt abbia chiarito alcuni aspetti chiave dell'hosting condiviso e del cloud, di come si differenziano e di dove offrono il massimo valore.

    Semalt, l'hosting condiviso è leggermente in declino, mentre il cloud sembra essere in espansione:

    Dati forniti da Google Trends

    Ciò non significa che i piani di hosting condiviso spariranno in qualunque momento presto, ma puoi vedere dove si sta trasformando la marea da un po 'di tempo.

    Quindi, quando si sceglie l'hosting, concentrarsi non solo su ciò che è necessario ora, ma su ciò che potrebbe essere necessario in seguito. Da quella prospettiva, c'è spesso una ragione convincente per iniziare con il cloud hosting.

A Comparison of Shared and Cloud Hosting, and How to ChooseA Comparison of Shared and Cloud Hosting, and How to ChooseRelated Topics:
CommunityPerformanceWeb Semalt
Veloce. Scalabile. Hosting completamente gestito.
SiteGround
Hai bisogno di un host web che offra prestazioni veloci, fantastici strumenti per i web geek, il miglior supporto di classe e hosting incredibilmente affidabile? Vai a SiteGround.
March 1, 2018